fbpx

Acquisto di box e posti auto: detrazioni 50%

Il box auto rappresenta una fattispecie del tutto particolare tra gli interventi per i quali è possibile usufruire della detrazione IRPEF del 50%.
Oltre a poter essere applicata infatti a box auto esistenti, l’agevolazione è utilizzabile anche per la nuova costruzione e l’acquisto.

In particolare il bonus si può avere per:
nuova costruzione di autorimesse o posti auto pertinenziali, anche a proprietà comune;
acquisto di box o posti auto pertinenziali di nuova costruzione.


Per tutti i tipi di posti auto è possibile usufruire dell’agevolazione.

Sono compresi quindi:
• box auto interrati o fuori terra
• garage
• posti auto coperti o scoperti.

L’importo massimo detraibile rimane di 96.000 euro per unità immobiliare.

I requisiti indispensabili per beneficiare della detrazione sono:

  • Pagamento tramite apposito bonifico bancario
  • Attestazione dei costi di costruzione da parte del costruttore

Pagamento tramite apposito bonifico bancario che riporti la causale del versamento (detrazione ex. articolo 16-bis del DPR 917/1986), il codice fiscale del beneficiario della detrazione che deve coincidere con chi dispone il bonifico, il codice fiscale o la partita Iva del costruttore. Negli istituti finanziari esistono appositi modelli per questo tipo di bonifico.

Il bonifico deve essere effettuato obbligatoriamente il giorno stesso del rogito notarile definitivo di vendita ma in un orario antecedente a quello della stipula stessa. La ricevuta del versamento dovrà poi essere consegnata alla Società venditrice ed riportata nell’atto di rogito.

Attestazione dei costi di costruzione da parte del costruttore.

Va precisato che il 50% di detrazione opera sui costi attestati dal costruttore e non sul prezzo del box.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy